Come processare un Pad: analisi e tips

Il pad, è l'elemento avvolgente della nostra traccia: è lo strumento per eccellenza sopra su cui si siedono tutti gli altri elementi e che tiene unita la traccia

Il pad svolge diverse funzioni in base al ruolo che gli viene assegnato nella traccia e al rapporto che stabiliamo tra le diverse tipologie di strumenti utilizzati:

può essere utilizzato come tappeto sonoro, come un riser pre-drop o come trait-d-union tra gli strumenti;

come fare un pad efficace?

 

In questo articolo – estratto dalla LEZIONE 9 del CAPITOLO 5 del corso FULL di MAT ACADEMY  si analizza come elaborare un pad e qualche tips su come trattarlo per renderlo più incalzante.

Questo articolo è solo un’estratto dell’argomento completo che potrete approfondire nella nostra accademia
–> per info www.mat-academy.com/online

 

I synth, come le drums, hanno anche loro una funzione dinamica fondamentale: sono i layer e le automazioni sulle micro e macro variazioni interne a dare profondità e movimento alla traccia.

 

Il pad ha tre funzioni principali:

 

  • Segue l’accordo/Scala
  • Deve riempire
  • Evolve / Cresce

 

Perché segua la scala, basti rispettare la chiave armonico-melodica stabilita per la traccia.

QUALCHE TIPS

•Tip 1: siate creativi, non fate suonare al pad le stesse note del basso.
Provate a scrivere più layer per i vostri pad, cambiando registro, note e timbro e sfruttando il panning per dare ai vostri strumenti un’apertura spaziale che farà respirare la vostra traccia.

 

•Tip 2: per far si che evolva nel tempo e dia ancora più forza alla vostra traccia, sfruttate delle automazioni con i filtri sul cutoff, creando delle aperture o chiusure esplosive pre o post drop.

 

•Tip 3: volete far groovare il vostro pad? Mettelo in sidechain con il vostro kick, il vostro drum group o con un altro elemento con cui volete che questo “balli”.

 

•Tip 4: automatizzate i riverberi : create aperture / chiusure sulle code dei pad.
Provatelo nei punti di snodo tra una sezione e l’altra, la vostra traccia vi suonerà ancora più “viva”.

All’interno del corso troverete diverse tips di sviluppo e numerosi esempi pratici!

 

Questa lezione è stata offerta dalla MAT-ACADEMY ed è solo un piccolo estratto del CAPITOLO 5 su come sviluppare il pad e farlo evolvere in maniera dinamica.

 

Il programma completo della nostra accademia comprende:

 

  1. INTRO&MINDSET
  2. LE DRUMS
  3. IL BASSO
  4. SINTESI SONORA DALLE ORGINI AD OGGI
  5. GLI ARMONICI
  6. IL CORRETTO FLUSSO DI REGISTRAZIONE
  7. LA STRUTTURA PERFETTA DI UNA TRACCIA
  8. IL MIX & IL MASTERING
  9. Industria Musicale, Marketing e le Leggi

 

 

VUOI PROVARLO GRATIS? Prova subito 5 VIDEO LEZIONI free registrandoti (10 secondi) al link sotto

https://www.mat-academy.com/online/registrationfreemat/

7 Febbraio 2019

0 responses on "Come processare un Pad: analisi e tips"

Leave a Message

MAT MUSIC GROUP © Since 2015. All rights reserved | CREATIVA LTD P.IVA CY10393712G